Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito o chiudendo questo pop up, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Vellutata di piselli e porri

Postato da saperilocali 16/01/2018 0 Commenti Alimentazione,Ricette,

vellutata di piselli e porri

 

Durante queste giornate invernali, quando arriva l'ora di cena, molti di noi non vedono l'ora di gustare una vellutata calda e cremosa, preparata con ingredienti di stagione. Noi vi suggeriamo una ricetta che vi permetterà di preparare una vellutata di piselli, veloce e gustosa che potrete variare a seconda dei vostri gusti e degli ortaggi che avete a disposizione. Inoltre l’utilizzo della farina di legumi è anche risolutiva per i pasti dei più piccoli, che apprezzeranno sicuramente.  

Questo è un primo piatto che si può preparare in anticipo e scaldare poco prima di portarlo in tavola, quindi è anche molto comodo se sapete di poter rientrare a casa solo molto tardi e magari con poca energia per mettervi ai fornelli, come capita a me molto spesso durante i giorni feriali che sembrano non terminare mai.

 

Oggi proponiamo la ricetta della vellutata di piselli e porri.

Questa vellutata è facile e veloce da preparare; profumata e saporita. L’abbinamento dei piselli con il porro è perfetto, e i sapori non vanno a coprirsi l’un l’altro ma, anzi, sembra si esaltino a vicenda.

 

Ingredienti (per due persone)

Procedimento

1- tritate i porri;

2- in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva fate appassire leggermente i porri; aggiungere il brodo vegetale caldo ed unire la farina di piselli.

3- se necessario aggiungere altro brodo, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti e comunque fino a che la vellutata raggiunga la consistenza desiderata. 

Alla ricetta si possono aggiungere varie spezie secondo i gusti, come una grattugiata di zenzero fresco.

Servite la vostra deliziosa vellutata di piselli e porri quando è ancora bella calda, con un filo di olio extravergine di oliva e accompagnatela con dei crostini di pane.

Buon appetito!

Lascia un commento