Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito o chiudendo questo pop up, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Tagliatelle di grano saragolla e funghi porcini secchi

Postato da saperilocali 01/12/2017 0 Commenti Alimentazione,Ricette,

ricetta con grano saragolla e funghi

La ricetta che proponiamo oggi è semplice da realizzare ma gustosa e raffinata. Prima di iniziare scopriamo qualcosa in più sul grano saragolla.

Il grano saragolla è un grano duro dalle straordinarie caratteristiche organolettiche, infatti si contraddistingue per il basso contenuto di glutine, che grazie alla sua struttura semplice, si rivela molto digeribile ed indicato a chi è gluten-sensitivity.

Questa pasta integrale è particolarmente ruvida e consente di trattenere il sapore dei condimenti nella maniera ottimale. Come sempre, andiamo ad utilizzare ingredienti naturali, poco raffinati e che potete trovare nel nostro negozio.

Per questa ricetta vi suggeriamo http://saperilocali.com/shop/farina-di-saragolla-bio-1-kg-sl1302r4-molino-cappelli-sas?search=saragolla&description=true

Mi raccomando, utilizzate sempre prodotti di alta qualità, non conservati, possibilmente provenienti da piccole aziende agricole biologiche, e freschi. Solo così sarete certi che andrete a mangiare qualcosa di buono e nutriente.

Infine, ricordatevi che qualunque cibo, mangiato in piccole porzioni, fa solo bene alla salute.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta fresca all’uovo

  • 320 g di semolato di saragolla
  • 3 uova medie
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • farina per la spianatoia

Per il condimento

  • 50 g di funghi porcini secchi
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco fermo
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Procedimento

  1. Mettete in ammollo i funghi porcini secchi n una ciotola capiente piena di acqua tiepida per almeno un’ora; poi toglieteli e lasciateli sgocciolare in un colapasta riducendoli a pezzetti se sono molto grandi, infine filtrate l’acqua dell’ammollo e tenetela da parte.
  2. Preparate la pasta fresca avendo cura di amalgamare le uova  per poi unirle alla farina e all’olio.

Ottenuto un panetto morbido lasciatelo riposare sotto a una ciotola capovolta per 15-20′.

  1. Dalla pasta, ricavate delle sfoglie con la macchina sfogliatrice oppure una sfoglia unica se la stendete con il mattarello.

Fatela asciugare quanto basta e poi tagliatela nel formato delle tagliatelle.

  1. In una padella capiente scaldate l’olio e aggiungete l’aglio e il peperoncino infilzato in uno stecchino, (in questo modo sarà più facile trovarlo ed eliminarlo).

Aggiungete i funghi e lasciateli insaporire per qualche minuto, poi sfumate con il vino a fiamma vivace.

  1. Scaldate l’acqua dell’ammollo dei funghi e aggiungetela nella padella a poco a poco, portando i funghi a cottura con fiamma bassa.
  2. A cottura ultimata aggiungete parte del prezzemolo tritato e mescolate.
  3. Portate a bollore abbondante acqua e lessate le tagliatelle per qualche minuto, scolatele e aggiungetele al condimento in padella lasciandole un po’ umide.

Spadellate per amalgamare gli ingredienti e prima di servire in tavola spolverizzate le tagliatelle ai funghi porcini secchi con il prezzemolo rimasto e…buon appetito!

Per questa ricetta vi suggeriamo di utilizzare:

-saragolla http://saperilocali.com/shop/farina-di-saragolla-bio-1-kg-sl1302r4-molino-cappelli-sas?search=saragolla&description=true

-funghi porcini http://saperilocali.com/shop/funghi-porcini-secchi-commerciali-50-gr-sl1337r4-agritur-societa-agricola-cooperativa?search=funghi%20porcini&description=true

-prezzemolo http://saperilocali.com/shop/trito-di-prezzemolo-sl1073r10-a.a.-lorto-degli-aromi-di-r.-chiavaroli?search=trito%20di%20prezz&description=true

-vino bianco http://saperilocali.com/shop/vino-pecorino-igt-terre-di-chieti-sl1012r22-azienda-agricola-la-selvotta?search=vino&description=true&page=5

http://saperilocali.com/shop/index.php?route=product/product&product_id=1895&search=vino&description=true&page=2

-olio extravergine d'oliva http://saperilocali.com/shop/condimenti/olio-evo

Hai altre ricette con i nostri prodotti? Inviale nella community degli Amici di Saperi Locali!

Lascia un commento